Electronic Arts ha annunciato oggi ben tre nuovi giochi di Star Wars, ma sembra che la serie di Battlefront non faccia più parte dei suoi piani. Secondo un nuovo report di VentureBeat del giornalista Jeff Grubb, infatti, DICE non avrebbe intenzione di sviluppare un terzo capitolo di Star Wars Battlefront dopo i giochi (di successo) del 2015 e del 2017.

Secondo il report DICE continuerà a lavorare sulla serie di Battlefield in futuro, con lo sviluppo dei giochi di Star Wars affidato a Respawn Entertainment. Grubb ha dichiarato sul suo profilo Twitter che DICE non aveva mai previsto un terzo titolo di Battlefront, anche se l’insider Tom Henderson aveva detto che era stato scartato poiché troppo costoso.

Battlefront 1 e Battlefront 2 hanno venduto più di 33 milioni di copie in tutto il mondo, con quest’ultimo che ha ancora una community piuttosto attiva (e che segnala bug importanti).

DICE starebbe pianificando di continuare a supportare Battlefield 2042 con nuovi aggiornamenti e Stagioni ricche di contenuti nei prossimi mesi. Per un rumor, tuttavia, EA avrebbe pressoché visto il gioco come un fallimento e starebbe considerando di rendere una parte della modalità Portal free-to-play.