Valve ha annunciato di aver rinviato il lancio del dock ufficiale dello Steam Deck, accessorio inizialmente previsto per la fine della primavera.

In un post pubblicato sul sito di Steam, Valve ha detto di aver preso questa decisione per via di una carenza di componenti e per la chiusura di alcune fabbriche a causa del COVID-19. Valve ha voluto inoltre chiarire che il rinvio del dock non ha un impatto sulla produzione o sulla consegna dei pre-ordini dello Steam Deck in sé.

“A causa della carenza di componenti e della chiusura delle nostre fabbriche a causa del COVID, il lancio del dock ufficiale di Steam Deck è stato posticipato. Stiamo lavorando per migliorare la situazione e condivideremo ulteriori informazioni non appena le avremo. Questo non ha alcun effetto sul programma di produzione e sulle finestre di prenotazione di Steam Deck, perché utilizzano componenti e fabbriche diverse,” ha detto Valve.

“Nel frattempo, il team continuerà a lavorare per migliorare l’esperienza di Steam Deck con hub USB-C e schermi esterni.”

La scorsa settimana Valve ha pubblicato un aggiornamento dello Steam Deck che ha reso il Remote Play Together completamente funzionante.