Lo Steam Deck arriverà a fine anno, ma Valve continua ad occuparsi di Steam, il suo negozio digitale. Ed ora, coloro che sono iscritti al programma beta del client per PC desktop potrebbero aver notato che qualcosa è cambiato.

La compagnia, infatti, ha annunciato nelle scorse ore che il nuovo aggiornamento beta di Steam va a modificare il design delle schermate dei download e, più in particolare, della gestione dell’archiviazione, da sempre molto semplice e basilare.

Partendo dalla prima, quando un gioco o un aggiornamento sta venendo scaricato, Steam mostrerà non solo a che punto è arrivato il download, ma anche il processo di allocazione del disco. “In precedenza la barra di avanzamento mostrava solo il progresso del contenuto del download, ma non il processo di allocazione del disco,” si legge nelle note dell’update.

Passando alla schermata di gestione dell’archiviazione, la nuova interfaccia presenta ora tutti i dischi installati sul PC in diverse schede. Questo permette di vedere esattamente quali giochi, DLC o contenuti del Workshop sono installati in ogni disco. Inoltre per ogni disco viene mostrato quanto spazio occupa un determinato tipo di file.

Questo è un enorme miglioramento rispetto all’interfaccia precedente che mostrava una lista di cartelle in cui erano presenti le librerie di Steam, quanti giochi erano installati in ogni disco e lo spazio usato e libero.

Ricordiamo che questi cambiamenti arriveranno per tutti gli utenti di Steam prossimamente. Coloro che sono interessati a vederli in anteprima devono iscriversi al programma Beta di Steam tramite le impostazioni del programma.