Verso fine luglio vi avevamo parlato del fatto che su Steam stava arrivando un’interessante funzionalità chiamata Playtest che permette ai giocatori di provare beta di alcuni giochi in sviluppo senza dover ottenere l’accesso alle chiavi o sfruttare mailing list esterne. Ora, tutti gli sviluppatori possono provare questo sistema.

Steam Playtest è una nuova funzionalità integrata su Steam che consente di invitare i giocatori a testare un gioco senza dover gestire codici o liste di e-mail esterne. I team possono controllare quanti giocatori hanno accesso, quando aggiungerne altri, quando avviare i test e quando terminarli.

Per chiedere l’accesso ad una beta, i giocatori fanno clic sul pulsante “Richiedi accesso” presente nelle pagine dei giochi aderenti all’iniziativa per iscriversi e andare in coda. Sul back-end, gli sviluppatori possono controllare tutte le registrazioni e consentire l’accesso a tutti gli utenti desiderati. Quando gli studi sono pronti per terminare i test, li potranno disattivare facilmente, il che rimuoverà l’opzione di registrazione dalla pagina del Negozio del gioco e il test dalle Librerie dei giocatori.

Valve fa infine sapere che la proprietà e il tempo di gioco di un giocatore nel Playtest sono separati dal gioco reale. Ciò significa che Steam Playtest non annullerà o competerà con le Liste dei desideri del gioco reale e i proprietari di Steam Playtest non possono scrivere recensioni.

Cosa ne pensate?

Fonte: Steam