All’inizio di quest’anno EB Games Canada aveva annunciato per sbaglio che Street Fighter 5: Champion Edition sarebbe arrivato su Nintendo Switch. Quando la notizia venne a galla, perfino il producer Yoshinori Ono ci rise sopra con il suo team.

Ora, però, sembra che nonostante tutto Capcom sia aperta a rilasciare altri giochi di Street Fighter su Switch. A dirlo è stato proprio Ono in un’intervista ad UsGamer, dove ha dichiarato che ciò succederà nel caso ci fossero delle opportunità sensate per la compagnia.

“Sin dall’uscita di Nintendo Switch abbiamo rilasciato Ultra Street Fighter II e Street Fighter 30th Anniversary Collection per quella piattaforma,” ha detto. “Da un punto di vista del business, questi due titoli sono stati un successo. Abbiamo visto diversi giochi competitivi, tra cui Smash Bros., ottenere dei buonissimi risultati su Switch, e i giocatori si divertono con essi. Nel caso ci fosse un’altra opportunità sensata, potremmo riconsiderare la Switch. Per quanto riguarda Street Fighter 5, il titolo è attualmente esclusiva PS4 e PC. Come detto in precedenza, però, pensiamo che la Switch sia un’importante piattaforma per tutti i tipi di giochi.”

Alla fin fine, dunque, Capcom potrebbe avere intenzione di rilasciare un gioco di Street Fighter su Nintendo Switch solamente nel caso la scelta non risultasse fallimentare e poco apprezzata dai giocatori.

Fonte: Nintendo Everything