Firefly Studios ha annunciato nelle scorse ore di aver rinviato l’uscita dell’RTS Stronghold: Warlords al nove marzo. L’ultimo gioco della venerabile serie strategica di Firefly, Warlords si sposta dall’Europa all’Asia orientale e apporta una serie di modifiche al modo in cui Stronghold gestisce i muri e le formazioni di unità.

Ma mentre in precedenza era previsto un rilascio per il 26 gennaio, lo stato attuale del multiplayer del gioco ha portato Firefly a posticipare l’uscita fino al 9 marzo, più di un mese di ulteriore attesa.

“La ragione di questo è che il multiplayer del gioco semplicemente non è ancora pronto per essere rilasciato”, scrive Firefly sul suo profilo Twitter. “Abbiamo riscontrato alcuni problemi inaspettati e, sebbene abbiamo lavorato molto duramente per risolverli con le nostre attuali scadenze, abbiamo bisogno di più tempo per risolverli”.

Firefly ha esaminato brevemente il lancio di Warlords senza multiplayer per poi aggiungerlo in un successivo aggiornamento post-rilascio. Tuttavia, lo studio ha promesso il multiplayer al lancio per oltre un anno, e Firefly ritiene che “non sarebbe giusto” abbandonarlo all’ultimo minuto. Stronghold: Warlords verrà lanciato su Steam il 9 marzo.