Tutti i giochi inclusi in Super Mario 3D All-Stars per Nintendo Switch vedranno miglioramenti rispetto alle versioni originali e Super Mario 64 presenterà texture migliorate, come evidenziato da un nuovo video confronto.

Dopo l’annuncio della collezione avvenuto ieri pomeriggio, GameXplain ha rilasciato un nuovo video che confronta il porting di Super Mario 64 su Nintendo Switch con la versione originale per Nintendo 64, che oramai ha decine di anni sulle spalle. Mentre i modelli dei personaggi non hanno visto molti miglioramenti, per le texture non è proprio così, anche se i miglioramenti non sono al livello che la maggior parte dei fan si aspetta di vedere.

Super Mario 3D All-Stars per Nintendo Switch include Super Mario 64, Super Mario Sunshine e Super Mario Galaxy. Tutti e tre i giochi presenteranno una risoluzione maggiore rispetto alle versioni originali, nonché un lettore musicale in-game che riprodurrà brani di tutti e tre i giochi, come è stato annunciato proprio ieri da Nintendo.

Inoltre, Super Mario 3D All-Stars è solo l’inizio di una serie di titoli rilasciati per celebrare il 35esimo anniversario di Mario, siccome nel 2021 arriverà Super Mario 3D World + Bowser’s Fury, mentre ad ottobre ci sarà Super Mario Bros. 35.

Super Mario 3D All-Stars sarà disponibile su Nintendo Switch dal 18 settembre fino al 31 marzo 2021 circa.