Super Mario Bros. piace più o meno a tutti, e a qualcuno piace talmente tanto che ha speso 660.000 dollari per portarsi a casa una copia sigillata del classico per Nintendo Entertainment System.

A svelarlo è stata Kelsey Lewin di Game History con un post pubblicato su Twitter nelle scorse ore (via IGN), confermando che questo è il gioco più costoso venduto fino ad oggi.

La copia di Super Mario Bros, venduta questa settimana da Heritage Auctions, è una copia della quarta tiratura del gioco. Ciò significa che non ha il codice “Game-Pak NES-GP” e il simbolo del marchio “™” che si vede normalmente a destra di “Nintendo Entertainment System”, che fu ufficialmente aggiunto a tutte le scatole nere all’inizio del 1987.

Questa non è la prima volta che Super Mario ha fatto notizia per quanto riguarda i prezzi d’asta, siccome una variante super-rara di Super Mario Bros. 3 era stata venduta lo scorso anno per poco più di 156.000 dollari.