Dopo le prime voci di corridoio diffuse nei mesi scorsi (e delle immagini che non lasciavano troppo spazio ai dubbi), Nintendo ha confermato questa mattina che un’area a tema Donkey Kong è in lavorazione al parco Super Nintendo World, ma che non aprirà molto presto.

L’apertura dell’area è al momento prevista per il 2024, dunque tra almeno tre anni. Secondo un comunicato stampa ufficiale, in questa nuova area gli ospiti del parco potranno camminare in giungle “lussureggianti” dove vivono Donkey Kong e i suoi amici. Non mancheranno montagne russe, esperienze interattive e molto merchandising e cibo a tema, proprio come l’area di Super Mario.

“Sono molto felice di poter rendere il mondo di Donkey Kong una realtà dopo il mondo di Mario. Non vedo l’ora di creare un’emozionante esperienza di Donkey Kong con il fantastico team della Universal. Ci vorrà un po’ di tempo prima che sia completato, ma sarà un’area unica non solo per le persone che hanno familiarità con i giochi di Donkey Kong, ma per tutti gli ospiti,” ha dichiarato Shigeru Miyamoto.

L’area rappresenterà un cambiamento che combina la tecnologia innovativa e l’approccio all’intrattenimento del parco a tema di Universal con la creatività di Nintendo. Con l’aggiunta dell’area di Donkey Kong, le dimensioni del Super Nintendo World aumenteranno di circa il 70%.