Un piccolo spazio dell’ultimo numero della nota rivista giapponese Famitsu, rilasciato la scorsa settimana nel paese del Sol Levante, era dedicato ad un piccolo pezzo di Masahiro Sakurai, director di Super Smash Bros Ultimate, in cui ha parlato non solo dell’implementazione del netcode rollback, ma ha anche svelato quante copie ha venduto il titolo.

Secondo quanto riportato, Sakurai avrebbe affermato che Super Smash Bros. Ultimate ha venduto più di 20 milioni di copie in tutto il mondo, senza però fornire altre informazioni, come ad esempio il ratio di copie digitali e fisiche o la diffusione nei diversi paesi.

“Super Smash Bros. Ultimate ha raggiunto le 20 milioni di copie vendute”, ha dichiarato Sakurai. “Ci sono così tante persone che giocano e il numero dei giocatori continua ad aumentare ad ogni nuova vendita, quindi vorrei continuare a lavorare per aggiustare e migliorare il gioco come meglio possiamo per il bene di tutti”.

Secondo i dati finanziari di Nintendo sul loro sito web, aggiornati a inizio agosto ma fermi al 30 giugno, Super Smash Bros. Ultimate ha venduto 19.99 milioni di copie. È chiaro come questo numero in tutta l’estate sia salito, portando così Super Smash Bros. Ultimate ad essere il terzo gioco per Nintendo Switch più venduto di sempre.

Fonte: EventHubs