All’inizio dell’estate, Bossa Studios ha invitato tutto il mondo a un consulto specialistico per scoprire il caos medicale basato sulla fisica di Surgeon Simulator 2. Ora è il momento di portare la chirurgia alle masse con un fine settimana di Closed Beta che si terrà dal 7 al 10 agosto.

Si tratterà della prima opportunità per i futuri praticanti di scoprire tutti i segreti della chirurgia. Tutti coloro che non vedono l’ora di vestire il camice possono preordinare Surgeon Simulator 2 per ottenere l’accesso alla Closed Beta, oppure tenere d’occhio i profili social del gioco per scoprire ulteriori modalità d’accesso al fine settimana di prova.

Surgeon Simulator 2 è il sequel, espanso in ogni sua funzionalità, del celebre simulatore di operazioni chirurgiche Surgeon Simulator, pubblicato nel 2013 e diventato famoso per il suo gameplay frenetico e ilare. La chirurgia rimane il cuore dell’esperienza, ma questa volta, invece di controllare semplicemente una mano fluttuante in un’anonima sala operatoria, i giocatori potranno vestire il camice di un vero e proprio chirurgo in prima persona, all’interno da una struttura medica tutta da esplorare. Surgeon Simulator 2 introduce anche una vera e propria modalità cooperativa, dove fino a 4 giocatori potranno esplorare e operare insieme in un mondo dove impugnare un martello è un grande risultato e distruggere un intero ospedale è totalmente normale.

Il fine settimana di Closed Beta inizia il 7 agosto alle 22:00 e finirà lunedì 10 agosto alle 14:00. Surgeon Simulator 2 uscirà il 27 agosto su PC.