Nella diretta tenutasi da Xbox in occasione del Tokyo Game Show 2021, Shinji Mikami, capo di Tango Gameworks, ha rivelato a Phil Spencer che lo studio di Ghostwire Tokyo è al lavoro su un nuovo gioco (via IGN). Sebbene non siano stati forniti ulteriori dettagli, Mikami ha confermato che John Johanas, director di The Evil Within 2, è coinvolto nel progetto.

Johanas è il director dei due DLC di The Evil Within, ossia The Assignment e The Consequence, ed è stato successivamente scelto come regista di The Evil Within 2, titolo che ha ricevuto ottimi pareri sia dalla critica che dai giocatori. Il nome di Johanas è saltato fuori quando Spencer ha chiesto a Mikami della filosofia di Tango Gameworks che va a favorire i giovani nuovi talenti: “In questo momento John è nel bel mezzo del lavoro su un nuovo gioco“, ha detto Mikami.

Un altro nome citato da Mikami è Kenji Kimura, il director di GhostWire: Tokyo. “È un giovane creatore che sta lavorando duramente e sta facendo del suo meglio come regista”, ha spiegato Mikami. “Ha davvero molte capacità”.

Ricordiamo che Tango Gameworks sta attualmente lavorando a GhostWire: Tokyo, titolo che uscirà all’inizio del 2022 per PC e PS5 dopo un rinvio. Proprio come Deathloop di Arkane Lyon, anche GhostWire Tokyo sarà esclusiva console su PS5 per un anno nonostante lo studio giapponese sia ora di proprietà di Microsoft.