Dontnod ha annunciato quest’oggi che la compagnia cinese Tencent ha acquisito una quota di minoranza nello studio di Life is Strange e Vampyr per un valore complessivo di 30 milioni di euro.

Come parte di questo investimento, Tencent ha la possibilità di proporre la nomina di un rappresentante nel Consiglio di amministrazione di Dontnod Entertainment. I fondi raccolti dallo studio francese verranno utilizzati principalmente per finanziare una nuova strategia del team che consiste nello sviluppare nuove proprietà intellettuali e distribuirle in tutto in tutto il mondo su PC, console e piattaforme mobili.

“Siamo lieti di dare il benvenuto a Tencent come investitore di Dontdnod”, ha dichiarato Oskar Guilbert, presidente e CEO di Dontnod Entertainment, in un comunicato stampa.

“Questa è una vera espressione di fiducia da parte di un leader chiave nel settore dei giochi online, che è dietro a numerose storie di successo e ha investito in diverse aziende leader nel settore dei videogiochi. Grazie a questa partnership, Dontnod è perfettamente posizionato per trarre vantaggio dai vari driver di crescita nel settore dei videogiochi, in particolare in Cina e su piattaforme mobili, in collaborazione con un leader del settore. L’aumento di capitale annunciato oggi ci consentirà di intensificare e potenziare il lancio del nostro piano di sviluppo, che mira a catturare più valore dalle nostre creazioni originali autopubblicando più giochi.”

Cosa ne pensate?

Fonte: Dontnod