Neon Giant è attualmente al lavoro su The Ascent, un interessante shoot-em-up isometrico che si farà vedere su PC e console Xbox nel corso dell’anno. In un’intervista rilasciata a Wccftech, il team ha risposto ad alcune domande sul gioco, rivelando inediti dettagli.

Innanzitutto, Neon Giant ha spiegato che nel mondo di gioco di The Ascent ci sono bottini e segreti posizionati in determinati luoghi, e che non sono generati casualmente. Tuttavia, il team promette di star lavorando su sistemi aggiuntivi che creeranno qualcosa di nuovo anche quando si viaggia in aree già esplorate. Non ci saranno armi melee, invece, ma solo armi a distanza, ravvicinata o meno.

The Ascent immagine 1

La durata di The Ascent sarà molto variabile, e dipenderà molto dal proprio stile di gioco. Giocare tutte le missioni principali porterà via circa 15-20 ore, ma ci sono molte missioni secondarie, tesori da trovare e tanti pezzi del Codex da sbloccare e leggere. Parlando invece dei personaggi del titolo e dei loro inventari, “ogni arma, armatura, abilità, equipaggiamento tattico e simili sono stati creati a mano con nomi, descrizioni, statistiche e funzionalità autorizzate”.

Le armi potranno essere migliorate con le risorse che si trovano nel gioco, e più si ha accesso a zone pericolose e si riesce a sopravvivere, più rari sono i componenti che si possono trovare per migliorarle ulteriormente. Inoltre, a seconda di dove vengono assegnati i punti abilità, si aumentano gli Attributi, che vanno ad “alimentare le abilità di potenziamento”.

TheAscent_Screenshot3

Essendo The Ascent una IP e un mondo completamente nuovi, Neon Giant non ha ancora dei piani per dei DLC o delle espansioni. “Vogliamo fare piccoli passi per il nostro primo gioco e poi vedremo,” ha detto il team.

Infine, Neon Giant ha detto che ci sarà il crossplay tra Xbox e la versione per PC del Microsoft Store. Sarà infatti sarà un gioco “Xbox Play Anywhere” disponibile su Xbox Game Pass sia per console che per PC.

The Ascent uscirà su PC e Xbox nel 2021.