Con un trailer pubblicato nella giornata di ieri, Edmund McMillen ha annunciato la data di uscita dell’ultima espansione di The Binding of Isaac, Repentance, che in passato ha comparato ad un vero e proprio sequel. McMillen ha rispettato la sua promessa degli ultimi giorni, in cui ha anche diffuso aggiornamenti sui suoi altri progetti.

The Binding of Isaac: Repentance, come è possibile vedere nel trailer allegato in calce alla notizia, sarà disponibile per l’acquisto su Steam per PC dal 31 marzo 2021. Le versioni per console, invece, saranno pubblicate in una data ancora da annunciare.

In un post pubblicato sulla pagina Steam del gioco che accompagna l’annuncio, McMillen ha dichiarato che il trailer della data di uscita “è ricco di cenni al passato, presente e futuro…”. “Tutto dipende da quanto presti attenzione quando guardi [il trailer] e se hai un QI superiore a 340.”

“Esatto, Repentance sarà finalmente nelle vostre mani, cuori e anime il 31 marzo! Io e il team siamo piuttosto entusiasti che questa bestia possa finalmente risorgere dalle profondità e consumare ogni vostra ora di veglia per gli anni a venire, vogliamo solo che tutte le sue funzionalità siano perfette e che i test siano un po’ più approfonditi rispetto alla nostra ultima piccola versione che rimarrà senza nome,” ha continuato McMillen.

The Binding of Isaac: Repentance arriverà dunque su PC il 31 marzo 2021, con le versioni console in fase di sviluppo e prive di date di lancio.