The Elder Scrolls 5 Skyrim Anniversary Edition, una nuova versione aggiornata dello storico RPG di Bethesda del 2011, arriverà questo novembre, e sembra che ci saranno diversi problemi per chi giocherà su PC.

Extrwi, lo sviluppatore dello strumento Skyrim Script Extender, ha rivelato che questa versione non sarà compatibile con molte delle mod esistenti di Skyrim. Questa incompatibilità sorge dal fatto che la Anniversary Edition di Skyrim utilizzerà un compilatore aggiornato, quello di Visual Studio 2019, rispetto alla Special Edition del 2015.

“Bethesda ha deciso di aggiornare il compilatore utilizzato per costruire la versione a 64 bit di Skyrim da Visual Studio 2015 a Visual Studio 2019. Questo cambia il modo in cui il codice viene generato, e gli sviluppatori di mod sono costretti a riscrivere il codice da zero per trovare le funzioni e scrivere gli hook. È improbabile che i layout delle classi cambino, per fortuna,” ha detto Extrwi. “Questo sarebbe dovuto al fatto che le librerie Xbox Live utilizzate per gli obiettivi sul Windows Store sono disponibili solo per il [compilatore versione] 2017 e successivi.”

“Fare questo lavoro richiede una ragionevole quantità di tempo per ogni plugin. Probabilmente posso sedermi lì per qualche notte e sfornare una versione aggiornata di SKSE, ma la mia preoccupazione principale è per il resto dei plugin là fuori,” ha continuato. “L’ecosistema dei plugin esiste da molto e il codice di molte mod non è mantenuto. Tutti coloro che hanno scritto un plugin in codice nativo avranno bisogno di fare almeno un po’ di lavoro per supportare la Anniversary Edition.”

Cosa ne pensate? The Elder Scrolls 5 Anniversary Edition uscirà su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S l’11 novembre.