Con persone che testano la retrocompatibilità su PS5, un utente, NX Gamer su YouTube, ha scoperto che puoi effettivamente far girare The Last Guardian a 60 FPS su PS5, ma devi eseguire il gioco dalla versione su disco e non installare alcuna patch per esso.

Ciò è dovuto principalmente al fatto che prima della prima patch del gioco (versione 1.0) The Last Guardian gira a un framerate illimitato. Tuttavia, la prima patch, e tutte le altre successive, bloccano il gioco a 30 FPS, il che significa che i 60 FPS non sono fattibili su PS5, sebbene il gioco manterrà 30 FPS più stabili. Questo è possibile solo con l’edizione fisica del gioco poiché qualsiasi versione digitale installerà automaticamente le patch, il che significa che il gioco sarà bloccato a 30 FPS.

Quindi, se hai mai desiderato giocare al doppio del framerate, tutto ciò che devi fare è prendere una copia fisica di The Last Guardian e installarla una volta che avrai tra le mani la nuova console di Sony. Basta non scaricare patch o aggiornamenti e dovresti essere a posto.

The Last Guardian è disponibile su PS4 ed è giocabile su PS5.