Un report di Deadline ha rivelato in anteprima che Storm Reid, attrice di Euphoria e Nelle Pieghe del Tempo, interpreterà Riley Abel nella serie TV di HBO di The Last of Us. La notizia, successivamente confermata da Neil Druckmann su Twitter, arriva dopo le prime voci di corridoio sulla sua presenza nel cast dell’adattamento del popolare gioco Naughty Dog.

Nella storia di The Last of Us, Riley è una ragazza orfana cresciuta in una Boston post-apocalittica. In The Last of Us: Left Behind, unico DLC del primo The Last of Us, si vede lei sopravvivere assieme ad Ellie, la sua migliore amica, prima che quest’ultima incontrasse Joel. Il suo casting nella serie TV di The Last of Us essenzialmente conferma che anche la storia di Left Behind sarà adattata, ma non sappiamo come e quanto.

Dall’inizio della sua carriera Reid è apparsa in When They See Us e The Bravest Knight, ma la sua popolarità è esplosa con Nelle Pieghe del Tempo di Ava DuVernay. Nel 2019 è entrata a far parte del cast di Euphoria, serie TV HBO, nel ruolo di Gia Bennett. Da allora ha avuto un ruolo in L’Uomo Invisibile e The Suicide Squad. Prossimamente troveremo Reid anche in Darby Harper Wants You To Know e One Way.

The Last of Us è ambientato 20 anni dopo che la civiltà moderna è stata distrutta da un virus mortale. Joel (Pedro Pascal), un sopravvissuto a questa tragedia, viene assunto per portare Ellie (Bella Ramsey), una ragazza di 14 anni, fuori da un’opprimente zona di quarantena alle Fireflies, un’organizzazione che cerca una cura al virus. Quello che inizia come un piccolo lavoro diventa presto un viaggio brutale e straziante, mentre entrambi devono attraversare gli Stati Uniti e dipendere l’uno dall’altro per la sopravvivenza.