The Medium doveva inizialmente arrivare su console di generazioni precedenti come Xbox 360, ma alla fine non è mai successo, e sembra che il gioco non potesse arrivare nemmeno sulla più recente Xbox One.

In un’intervista nel numero 332 di Game Informer, il lead game designer Wojciech Piejko e il producer Jacek Zięba hanno spiegato perché l’ultima generazione di console, ovvero quella di Xbox Series X/S, è perfetta per dare vita all’ambiziosa visione di The Medium.

“L’idea di due esperienze che accadono contemporaneamente è difficile da implementare”, ha detto Zięba. “Con Xbox 360 è diventato più facile giocare con ambienti 3D e diverse angolazioni di ripresa… ma è solo con questa generazione che la visione di due mondi contemporaneamente è stata effettivamente realizzabile.”

“Abbiamo due mondi, due giochi renderizzati allo stesso tempo e le generazioni precedenti non erano così potenti”, ha spiegato Piejko. “La nuova tecnologia era come un nuovo linguaggio, ci ha dato più libertà con la storia stessa”.

Gli sviluppatori hanno anche spiegato come le console di nuova generazione creano opportunità per gli sviluppatori oltre al semplice miglioramento della qualità grafica. “Questa generazione di giochi è la più cruciale”, ha detto Piejko. “È molto di più di una grafica migliore, il modo in cui funziona l’intero sistema è diverso… Tutto cambia di era in era, ma adesso? Il livello di dettaglio, la libertà della fisica è molto più alto.”

The Medium sarà disponibile su PC e Xbox Series X/S il 28 gennaio.

Fonte: Game Informer