Playmestudio e Raw Fury hanno rivelato la data di uscita di The Signifier: Director’s Cut, l’edizione definitiva del thriller psicologico tech-noir del 2020.

Il titolo sarà disponibile dal 22 aprile su PC e Mac via Steam, GOG.com e Humble Store. Inoltre, l’update sarà gratuito per tutti i possessori del gioco originale. Tra le novità principali di The Signifier: Director’s Cut troviamo:

  • Contenuti narrativi ampliati con nuovi ricordi, dialoghi e voc, tre finali di storia aggiuntivi e un nuovo epilogo che fornisce una maggiore comprensione dei personaggi chiave e delle scelte.
  • Prestazioni ed esperienza migliorate, inclusi tempi di caricamento e frame rate migliori, animazioni e UI rinnovate e ulteriori ottimizzazioni per i PC di fascia bassa.
  • Caratteristiche di gioco bonus, tra cui una nuova impostazione di difficoltà per coloro che sono puramente interessati a sperimentare la storia del gioco, oltre a nuovi suggerimenti di menu, indizi e controlli rimappabili.

“The Signifier è un’avventura surreale in prima persona che fonde indagine sperimentale, psicologia e intelligenza artificiale. Quando la vicepresidente della più grande azienda tecnologica del mondo viene trovata morta nella sua casa, sta a te esplorare i suoi ricordi e le sue emozioni con un rivoluzionario scanner cerebrale per scoprire cosa è successo e scoprire la verità.”

The Signifier: Director’s Cut è in arrivo quest’anno anche su PlayStation 5, Xbox Series X|S, PlayStation 4 e Xbox One.