Manca poco al lancio di The Walking Dead Onslaught, e per questo motivo Survios ha svelato nuovi dettagli sul gameplay e storia tramite le pagine del PS Blog, che come sappiamo questa settimana sono protagoniste di annunci e notizie relative ai giochi per PS VR.

Il gioco è ambientato nel lasso di tempo che intercorre tra la Stagione 8 e la Stagione 9 della celebre serie di AMC The Walking Dead, un periodo in cui regna grande incertezza per il futuro delle comunità di superstiti. La guerra contro Negan e la letale banda dei Salvatori è finalmente giunta al termine, ma la devastazione che questi hanno causato ancora affligge l’animo di chi è rimasto.

I giocatori avranno un ruolo cruciale nell’intero processo di ricostruzione di Alexandria, e con le loro decisioni e azioni potranno trasformare Alexandria in un luogo in cui anche altri superstiti possano sentirsi a casa.

I giocatori dovranno avventurarsi fuori dalla zona sicura per raccogliere risorse, come cibo e carburante per il sostentamento e le attività di ricognitori e nuovi superstiti. E man mano che la comunità cresce, si troveranno anche ad aiutare i superstiti a recuperare oggetti specifici, ottenendo in questo modo bonus importanti per Alexandria. I giocatori possono decidere in completa autonomia come vogliono far crescere la comunità: ad esempio, i materiali che hanno ottenuto possono essere utilizzati per potenziare le armi nell’Armeria o per costruire nuovi edifici in città.

L’Armeria è un luogo che ospita tutte le armi che i giocatori troveranno durante le missioni. Qui i giocatori potranno scoprire e sperimentare l’impressionante sistema di potenziamento delle armi di The Walking Dead Onslaught. Ogni arma, dal revolver di Rick alle potenti asce da combattimento del Regno, presenta diversi potenziamenti esclusivi da combinare e abbinare. Naturalmente, però, i giocatori dovranno salvare un numero sufficiente di materiali prima di poter creare dei potenziamenti.

I potenziamenti per i combattimenti corpo a corpo sono i più sorprendenti, come ad esempio il potenziamento Adrenaline, che garantisce ai giocatori un’azione in slow motion temporanea contro i gruppi di vaganti. Al contrario, i potenziamenti per le armi da fuoco sono pensati per essere un po’ più tattici. Infatti quelli per le armi a distanza influiscono sulle prestazioni dell’arma in combattimento e includono accessori come impugnature verticali, mirini olografici e freni di bocca.

The Walking Dead Onslaught esce il 29 settembre su PC e PS4.

Fonte: PS Blog