Le riprese della seconda stagione della serie TV di The Witcher sono terminate il 2 aprile, allungate a causa dell’infortunio di Henry Cavill. E mentre aspettiamo di conoscere la data di uscita della nuova stagione, la showrunner Lauren S. Hissrich ha riferito gli ultimi progressi sul lavoro del team di Netflix.

In un post pubblicato su Twitter, la sceneggiatrice Hissrich ha detto di essere entusiasta di riferire che la fase di post-produzione, che si sta svolgendo in una piccola e buia stanza di Londra, sta raggiungendo il suo culmine.

La post-produzione, per definizione, è tutto il lavoro che continua dopo le riprese, come il montaggio, la composizione di effetti visivi, il sound design e altro ancora. Insomma, molto del lavoro che viene effettuato oltre alle riprese per creare una serie TV o un film.

Netflix non ha ancora annunciato una data di uscita per la seconda stagione di The Witcher, ma è molto probabile che uscirà nel 2021. Hissrich stessa lo aveva affermato in un AMA di Reddit a cui ha partecipato tempo fa.