THQ Nordic ha a sorpresa annunciato di aver acquisito ben tre nuovi studi, ossia l’italiana Milestone, Goodbye Kansas e Gunfire Games.

Milestone è stata acquisita attraverso Koch Media, compagnia sussidiaria di THQ Nordic. Lo studio di Milano è specializzato nello sviluppo di simulatori di guida come MotoGP, MGXP, RIDE e Monster Energy Supercross. Milestone è stata fondata nel 1994 come Graffiti, prima di prendere il nome attuale nel 1996. Nel 2013 ha deciso di pubblicare da sè tutti i propri prodotti e sviluppare le sue IP. Attualmente, 200 persone lavorano nello staff.

Goodbye Kansas è una compagnia molto recente. Fondata nel 2016, effettua investimenti su altri cinque piccoli studi, ossia Fall Damage, Neon Giant, Kavalri, e Framebunker. Quest’acquisizione fa in modo che THQ Nordic abbia il controllo completo delle IP di questi studi, oltre ai diritti delle royalties per il prossimo Biomutant.

Gunfire Games è lo studio che ha creato la serie di Darksiders, e che ha lavorato molto in passato con THQ Nordic. È stato fondato nel 2014 da alcuni sviluppatori di Vigil. Nello studio americano sono presenti 63 membri nello staff, che attualmente stanno lavorando su nuovi titoli.