Secondo un nuovo report di VGC, Sony PlayStation avrebbe affidato lo sviluppo del reboot di Twisted Metal, inizialmente in lavorazione presso Lucid Games, ad un altro studio first-party.

VGC aveva detto a fine settembre che un revival della popolare serie di Sony era in sviluppo presso lo studio di Destruction All-Stars. Ora, secondo più fonti del sito la compagnia giapponese avrebbe deciso di affidare il progetto ad uno studio first-party PlayStation con sede in Europa, anche se non sappiamo esattamente chi. Le ipotesi sono molte, ma VGC non sembra essere a conoscenza di questa informazione.

Quel che è certo, però, è che Sony vuole riportare in vita la serie di combattimento tra auto per celebrare l’uscita della serie TV prevista per il 2023. Le fonti di VGC non hanno fornito una spiegazione per il cambio di sviluppatore. Qualcuno, però, ha suggerito che la scarsa accoglienza da parte dei giocatori di Destruction All-Stars potrebbe aver contribuito alla decisione.

Sony ha reiterato la sua volontà di far rinascere il franchise di Twisted Metal la scorsa settimana durante la conferenza stampa del CES 2022, confermando che un adattamento televisivo è in lavorazione. Secondo Variety, l’adattamento live-action di Twisted Metal sarà una commedia d’azione scritta da Rhett Reese e Paul Wernick, gli sceneggiatori dei film di Deadpool e Zombieland.