Variety ha svelato che un adattamento in forma di serie TV live-action del franchise Twisted Metal è ufficialmente in fase di produzione.

Sony Pictures Television e PlayStation Productions stanno infatti sviluppando una serie basata su questo franchise videoludico nato nel 1995. Già nel 2019, secondo quanto riportato, Sony stava pensando di sviluppare una serie basata su Twisted Metal.

La nuova serie viene descritta, dalle poche informazioni che possediamo al momento, come una commedia d’azione, basata su una storia originale di Rhett Reese e Paul Wernick, gli sceneggiatori dei film “Deadpool” e “Zombieland”.

“‘Twisted Metal’ è uno dei franchise più amati da PlayStation”, ha detto Asad Qizilbashm, capo di PlayStation Productions. “Siamo entusiasti di avere una squadra così grande che lavora per portare in vita questo gioco iconico per i fan”.

Michael Jonathan Smith, che recentemente ha scritto e prodotto Cobra Kai, scriverà e produrrà la serie. Reese e Wernick sono legati alla produzione esecutiva. Non ci sono ulteriori informazioni al momento sulla serie, ma ora sappiamo che PlayStation Productions ha sempre più intenzione di entrare nel mondo delle serie TV, visto anche l’adattamento di The Last of Us per HBO.