Nel corso di quest’estate, Two Point Studios aveva annunciato che Two Point Hospital sarebbe arrivato verso la fine del 2019 anche su PS4, Nintendo Switch e Xbox One. A quanto pare, però, non sarà così.

Gli sviluppatori hanno recentemente comunicato che il porting del loro titolo su console è stato rinviato ad una generica prima metà del 2020. La motivazione dietro a questa scelta non è stata specificata, ma lo studio si è limitato a dire che “hanno intenzione di consegnare un gioco che possa essere divertente al massimo su tutte le piattaforme”. I porting dalle versioni per PC tendono ad essere molto complicati a volte, e questo potrebbe essere uno dei casi.

Ci auguriamo che Two Point Hospital per PS4, Switch e Xbox One non venga ulteriormente rinviato.

 

Fonte: Push Square