Questo pomeriggio Ubisoft ha annunciato Ubisoft Connect, il suo nuovo servizio nato dalle fondamenta di Uplay e Ubisoft Club, che ora non esisteranno più, che andrà ad integrarsi su tutte le piattaforme principali dove sono presenti giochi Ubisoft.

Ubisoft ha infatti rivelato che Assassin’s Creed Valhalla, Immortals: Fenyx Rising e tutti i suoi futuri giochi supporteranno il cross-play e la cross-progression (quindi salvataggi condivisi dappertutto, che sia su Stadia o su Switch passando per PS5 o PC), siccome i progressi saranno salvati all’interno del proprio profilo Ubisoft Club.

“L’avanzamento incrociato è una funzione che consente di trasportare i dati salvati da una piattaforma all’altra. Il collegamento del tuo account Ubisoft a qualsiasi altro account permetterà di conservare l’avanzamento per la maggior parte dei giochi Ubisoft. Il gioco incrociato è una funzionalità che consente di connettersi online e di giocare con i propri amici indipendentemente dalla piattaforma utilizzata. La maggior parte dei giochi Ubisoft dotati di funzionalità multigiocatore mira a supportare questa caratteristica.

Per le nostre uscite più recenti, tutti i tuoi progressi di gioco vengono salvati in Ubisoft Connect, quindi non perderai nulla se cambi console o passi al PC. Queste uscite includono Hyper Scape, Assassin’s Creed Valhalla, Immortals Fenyx Rising, Riders Republic.”

Questa è un’ottima notizia per i giocatori che hanno più piattaforme e hanno intenzione di passare un gioco da PC a console o allo streaming tramite Stadia o un’altra piattaforma.

Fonte: Ubisoft