La tecnologia della realtà virtuale è sempre interessata alle principali case di produzione videoludica, e Ubisoft non fa eccezione, visto che ha realizzato sei titoli compatibili con questa funzionalità. E dal 6 si passa al 7, visto che la compagnia francese ha annunciato di star costruendo un team di 50 persone per creare un titolo tripla A in VR facente parte di una delle sue IP più note.

Non è affatto semplice capire di quale serie si tratta: potrebbe essere Assassin’s Creed così come Far Cry, Rainbow Six, Splinter Cell, Watch Dogs e molte altre. Alcuni dei posti aperti per la ricerca di sviluppatori sono:

Nello studio Ubisoft di Dusseldorf, Germania, ci sarà quindi una squadra che si dedicherà interamente alla tecnologia della realtà virtuale. Questo nuovo titolo sarà sviluppato con la collaborazione di altri studi.

Alcuni rumor volevano un arrivo di un nuovo gioco di Splinter Cell per VR, ma ovviamente non è stato confermato nulla. Per saperne di più potremo solamente aspettare nelle prossime settimane (o mesi) novità da parte di Ubisoft.

 

Fonte: Resetera

Condividi
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share