Qualche mese fa Ubisoft aveva dichiarato di volersi mettere al lavoro per realizzare esperienze di gioco uniche, dopo aver appreso del fallimento di Ghost Recon Breakpoint, ultimo capitolo della serie sparatutto.

E proprio di questo argomento torna a parlare la testata giornalistica Video Game Chronicles dopo un comunicato rilasciato dalla compagnia transalpina stessa. Secondo quanto riportato, presso Ubisoft sarebbe in corso un enorme cambiamento del team editoriale proprio per poter raggiungere questo obiettivo prefissato negli ultimi tempi.

“Stiamo rinforzando il nostro team editoriale per poter accompagnare al meglio i nostri team di sviluppo sparsi nel mondo mentre si mettono al lavoro per creare le migliori esperienze per i giochi,” ha dichiarato Ubisoft.

Secondo alcune voci riportate da VGC, con questa mossa la compagnia francese avrebbe intenzione di espandere e rendere ancora più variegata la line-up dei suoi titoli, magari con vere e proprie nuove iP.

Da qualche tempo Ubisoft viene accusata di inserire nei suoi giochi funzionalità molto simili tra loro, e proprio per questo il CEO Yves Guillemont aveva detto di voler cambiare approccio nel processo di realizzazione dei titoli, che potrebbe migliorare notevolmente grazie a questa grande ristrutturazione.

Fonte: VGC