Al Summer Game Fest, Epic Games ha annunciato Unreal Engine 5, la nuova versione del suo motore grafico pronto per la prossima generazione di console.

Una dimostrazione della sua potenza è stata mostrata in una tech demo, visibile in calce, che gira completamente su PS5. Ci sono diverse novità per l’Unreal Engine 5, tra cui Lumen, un sistema di illuminazione completamente dinamico che reagisce immediatamente ai cambiamenti di luce e delle scene: vengono renderizzate diverse riflessioni, anche speculari, in ambienti enormi e molto dettagliati. Ci sarà poi Nanite, una geometria micropoligonale che darà agli artisti la possibilità di rendere i dettagli il più realistici possibile: texture a qualità film, ad esempio, potranno essere importate direttamente nell’Unreal Engine 5.

L’Unreal Engine 5 sarà disponibile in anteprima agli inizi del 2021, mentre la sua uscita globale è fissata per il prossimo anno: saranno supportate PS5, Xbox Series X, console di generazione attuale, PC, Mac, iOS e Android. I progetti di Unreal 4 potranno essere importati in Unreal Engine 5 in qualsiasi momento.

Un titolo che sfrutterà l’Unreal Engine 5 è Fortnite, il battle royale di Epic Games in arrivo su PS5 e Xbox Series X al lancio delle due console.