Ad un mese di distanza dal lancio in accesso anticipato, il survival con i vampiri V Rising ha venduto 2 milioni di copie in tutto il mondo.

Il gioco è rapidamente diventato popolare su Steam, con le recensioni positive che lo hanno portato a vendere 1 milione di copie in meno di una settimana. All’inizio del mese il gioco ha raggiunto il traguardo del milione e mezzo di copie vendute.

“Noi di Stunlock siamo molto orgogliosi dell’incredibile partenza di V Rising dal lancio in accesso anticipato”, ha dichiarato Rickard Frisegård, CEO di Stunlock Studios, in un comunicato stampa. “Il nostro obiettivo è quello di realizzare il miglior gioco di vampiri possibile e questo è un chiaro indicatore che siamo sulla strada giusta. Cercheremo di premiare i nostri giocatori con un’esperienza di sopravvivenza nuova e innovativa, oltre che saziare la sete di sangue.”

In V Rising dovremo sopravvivere come vampiri appena risvegliati in un mondo governato dagli umani e diventare il prossimo Dracula. Ci toccherà nutrirci di sangue per ottenere nuovi poteri, dovremo nasconderci dal sole cocente e combattere contro gli avversari sia in PvE che PvP. Oltre che giocare in modalità single-player, V Rising supporta la co-op. È dunque possibile esplorare un vasto mondo aperto, saccheggiare villaggi, combattere con i banditi e addentrarsi nelle tane delle bestie soprannaturali con un proprio amico.