All’inizio dell’anno, Iron Gate aveva svelato una notevole roadmap per il suo survival Valheim che includeva diversi aggiornamenti importanti e una serie di piccoli miglioramenti. Tuttavia, con il passare dei mesi, il piccolo studio indie si è accorto di non riuscire a raggiungere tutti i traguardi che si era posto, ed ora ha annunciato alcune modifiche ai piani per il futuro.

In un post pubblicato su Steam, Iron Gate ha rivelato di “non essere più in grado di pubblicare quattro aggiornamenti quest’anno”. Invece, ora il team sta pianificando di lanciare Hearth & Home nel terzo trimestre, ossia in estate, del 2021, e sta anche eliminando la tabella di marcia per apportare alcune modifiche.

“La nostra priorità è stata quella di rendere l’esperienza attuale il più stabile possibile e questo ha significato che i nuovi contenuti sono passati in secondo piano. Per dirla tutta, non siamo stati in grado di concentrare tutte le nostre risorse su Hearth and Home fino a maggio,” ha detto Iron Gate. “Non vogliamo lanciare un aggiornamento di cui non siamo sicuri e che non merita il vostro tempo. Con questo in mente, la nuova roadmap sarà molto più piccola, ma abbiamo preso la decisione di concentrarci sul grande aggiornamento Mistlands direttamente dopo aver finito con Hearth e Home, mettendo da parte gli aggiornamenti più piccoli per ora.”

Hearth and Home sarà il primo grande aggiornamento per Valheim, e i giocatori possono aspettarsi di trovare nuovi pezzi di costruzione come tetti in legno scuro e botole, insieme a nuovi miglioramenti al sistema di cucina. Inoltre, il sistema alimentare è stato rinnovato per rendere le scelte alimentari “più interessanti in base al proprio stile di gioco”.

Valheim è disponibile su PC.