Riot Games ha pubblicato questo pomeriggio un nuovo aggiornamento del suo sparatutto Valorant, versione 2.11.

La nuova patch, le cui note sono visibili di seguito, non va ad aggiungere nuovi contenuti, ma si concentra principalmente sul miglioramento dell’esperienza di gioco generale. Ad esempio, troviamo aggiustamenti alla modalità competitiva, alle prestazioni e ai sistemi di gioco. Senza dimenticare che sono stati risolti dei bug, ovviamente.

Valorant – Note patch 2.11

AGGIORNAMENTI ALLA MODALITÀ COMPETITIVA

  • Aggiunta una barra di ricerca alla classifica per aiutarvi a trovare i giocatori per nome

AGGIORNAMENTI ALLE MODALITÀ

  • Replicazione è tornata tra le modalità a rotazione e per il momento sostituirà Corsa alle armi

AGGIORNAMENTI ALLE PRESTAZIONI

  • Migliorato il framerate dell’1% in media sui computer di fascia media e alta grazie all’ottimizzazione di abilità, equipaggiamento e armi nell’inventario
  • Ottimizzati i calcoli di compenetrazione tra le mesh di agenti e ambiente

AGGIORNAMENTI AI SISTEMI DI GIOCO

  • Corretto lo stile dei caratteri di varie lingue regionali per migliorare la leggibilità
  • Ruota segnali e ruota radio ora ignorano gli input diversi dai movimenti mentre sono visibili
  • Corretto un problema di animazione per il quale le mani apparivano in posizioni anomale equipaggiando le armi

BUG RISOLTI

AGENTI

  • Risolto un problema che impediva a Reyna di vendere e riacquistare l’abilità Negazione durante la fase di acquisto

COMPETITIVE

  • Risolto un bug per il quale, visualizzando la carriera di un amico, appariva un simbolo di caricamento infinito
  • Corretti diversi bug all’interfaccia utente della classifica