Sharkmob, studio svedese fondato nel 2017 da ex sviluppatori di Massive Entertainment e IO Interactive, ha annunciato nelle scorse ore il suo primo progetto, ovvero un battle royale multiplayer ambientato nell’universo di Vampire: The Masquerade.

Al momento le informazioni sono molto poche, siccome non abbiamo nemmeno un titolo vero e proprio e non sappiamo su che piattaforme arriverà, ma il team ha dichiarato che uscirà nella seconda metà del 2021, anche verso la fine del prossimo anno. Per l’occasione è stato pubblicato un trailer che potete visionare nella notizia.

Sul sito ufficiale di Sharkmob ci viene fornita questa descrizione del gioco: “Vivi la prossima emozionante evoluzione dei giochi d’azione multigiocatore battle royale ambientati nell’universo del classico cult Vampire: The Masquerade, dove le sette dei vampiri sono in guerra per le strade e sui tetti di Praga.”

“Scegli il tuo stile di gioco, vai da solo o insieme [ad altri giocatori], combattendo i rivali e l’Entità ostile che è determinata a sterminare tutti i vampiri. Usa i tuoi poteri soprannaturali, armi e sangue per diventare più forte e cacciare, combattere e sopravvivere alla notte.”

Sharkmob starebbe tra l’altro lavorando su altri due progetti, descritti come “progetti di alta qualità, tripla A e altamente ambiziosi che girano grazie all’Unreal Engine”. Uno è sviluppato dallo studio di Malmo, Svezia, mentre l’altro è in lavorazione presso lo studio di Londra recentemente aperto.

Cosa ne pensate di questo particolare progetto? Secondo voi come potrebbe essere un battle royale nell’universo di Vampire: The Masquerade?