È da molto tempo che non sentiamo parlare di Virtua Fighter: lo scorso anno SEGA aveva annunciato di essere al lavoro su un progetto legato agli esports, e forse ora abbiamo dei primi indizi sui piani della compagnia giapponese.

Come segnalato da @xenosaga7 su Twitter, l’ente di valutazione dei videogiochi sud coreano ha classificato circa un mese fa Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown per PS4. Curiosamente, la sezione del “nome originale” presenta la scritta “Virtua Fighter eSports“, e ciò suggerisce che il gioco in questione appartiene al progetto degli esports sopracitato. Al momento non ci sono ulteriori informazioni.

Il progetto Virtua Fighter X eSports è stato rivelato con un teaser trailer mostrato durante il Tokyo Game Show 2020 di settembre. Il CEO di SEGA, Haruki Satomi, aveva descritto Virtua Fighter X Esports come “un progetto che commemora il 60esimo anniversario di [SEGA],” e che inizierà “prima” in Giappone.

L’ultimo gioco della serie di Virtua Fighter è Virtua Fighter 5 Final Showdown del 2010, rilasciato per Xbox 360 e PS3 nel 2012, e successivamente reso disponibile tramite un mini-gioco in Yakuza 6: The Song of Life del 2016 per PS4.