Dopo 10 anni, lo studio indipendente olandese Vlambeer ha chiuso i battenti. Nonostante l’annuncio a sorpresa, l’ultimo gioco dello studio, Ultrabugs, è ancora in arrivo.

“Oggi segna il decimo anniversario di Vlambeer, che è molto più tempo di quanto avremmo mai potuto immaginare”, ha twittato lo studio. “Abbiamo fatto una bella corsa, realizzato giochi incredibili e lavorato con persone fantastiche, ma è tempo di cose nuove. Quindi annunciamo la fine di Vlambeer”.

Vlambeer non ha specificato quali “novità” stanno arrivando per i co-fondatori Jan Willem Nijma e Rami Ismail. Vlambeer ha promesso che Ultrabugs “sta ancora uscendo” e ha detto che sta studiando altre opzioni per “ulteriore supporto per alcuni dei suoi giochi precedenti”, ma nulla è stato ancora consolidato.

Vlambeer è stato fondato nel settembre 2010, non molto tempo dopo che Ismail e Nijma hanno abbandonato la scuola di game design per perseguire il mestiere alle loro condizioni. Il primo gioco dello studio, Super Crate Box, è uno sparatutto uscito nel 2010 e ha reso noto lo studio nel mondo indie. Vlambeer ha poi contribuito a sviluppare Serious Sam: The Random Encounter e Ridiculous Fishing prima che uscisse il suo successo del 2014, Luftrausers. Uno dei titoli più importanti di Vlambeer, Nuclear Throne, è uscito un anno dopo con ampi consensi.

Cosa ne pensate?