Digital Extremes ha svelato nel corso del pomeriggio che il suo sparatutto free-to-play Warframe arriverà anche su PlayStation 5 nel 2020, non fornendo però una data di lancio ben specifica. Sul PlayStation Blog, il lead producer Dave Kudirka ha confermato tanti dettagli su questa versione, vediamoli assieme.

La nuova tecnologia di rendering permette di creare un’illuminazione dinamica realistica, capace di seguire la direzione naturale e l’intensità di qualunque sorgente di luce in un’ambientazione. È evidente soprattutto nei bagliori dell’arma quando spari, nello sfolgorio della spada o nell’accecante luccichio delle abilità più devastanti dei Warframe.

“L’illuminazione dinamica infonde nuova vita ai open world e li rende più suggestivi che mai. Dai neon dei bassifondi di Fortuna alle nuove ambientazioni della Luna infestata di Deimos… la differenza è assolutamente lampante. La luce del sole proietta le ombre degli alberi, il fogliame crea effetti dinamici quando ci si aggira di soppiatto sotto di essi e i riflessi arricchiscono di dettagli i Warframe che percorrono gli affollati mercatini di Cetus,” scrive lo sviluppatore.

Warframe su PlayStation 5 sarà tanto spettacolare quanto divertente da giocare. Le texture saranno straordinariamente definite, grazie a una rimasterizzazione applicata all’intero gioco che farà anche risparmiare spazio su disco. La risoluzione 4K e i 60fps saranno una vera gioia per gli occhi e le missioni fileranno più lisce di Nezha durante la sua Fire Walker.

I tempi di caricamento sono stati migliorati in ogni punto del gioco grazie all’unità di memoria a stato solido della nuova generazione. Ad esempio, sarà possibile passare dalle Piane di Eidolon a Orb Vallis, passando per Cambion Drift, in men che non si dica.

Digital Extremes ha anche confermato il cross-play: indipendentemente dalla piattaforma, ci si potrà unire alla squadra sia da PS4 che da PS5. Inoltre, chi avrà già fatto il salto alla nuova generazione troverà il proprio profilo e il progresso nel gioco sulla sua nuova console PS5.

Sarà inoltre possibile tenere traccia dei propri progressi e accedere a sfide e ricompense esclusive tramite la funzione Attività. Le attività sui progressi mostrano quanto manca a ottenere un trofeo, mentre quelle relative alle sfide lanciano il giocatore direttamente nella mischia, senza bisogno di caricamenti. Con il DualSense, infine, sarà possibile percepire l’impatto dei colpi esplosi e le oscillazioni delle armi, per un nuovo livello di immersione e adrenalina che non compromette certo i controlli frenetici e reattivi che da sempre caratterizzano Warframe.

Warframe arriverà su PS5.

Fonte: PS Blog