Sono passati quasi quattro anni dall’uscita di Wolfenstein 2: The New Colossus e due da Youngblood. Alcuni si aspettavano di vedere un Wolfenstein 3 all’E3 2021 di quest’anno, ma purtroppo così non è stato. Quale sarà il futuro della serie?

Secondo Pete Hines, VP del global marketing di Bethesda, non ci dobbiamo preoccupare di nulla. Quando gli è stato chiesto di Wolfenstein in una recente intervista a GameSpot (visibile in calce), Hines ha detto che Bethesda non parlerà di giochi non annunciati fino a quando non saranno pronti. Allo stesso tempo, tuttavia, ha suggerito che forse non dovremo attendere tanto per un nuovo Wolfenstein.

“Dove siamo per Wolfenstein o, onestamente, qualsiasi altro franchise su cui non abbiamo piani annunciati, non diremo nulla finché non arriveremo al punto di volerne parlare”, ha detto Hines. “Ma potete mettermi in testa alla lista delle persone che vogliono vedere un altro gioco di Wolfenstein, quindi non preoccupatevi”.

MachineGames sta lavorando ad un nuovo gioco di Indiana Jones, ma come ha affermato Hines stesso qualche giorno fa lo sviluppo è ancora in una fase molto iniziale. Si potrebbe pensare che un nuovo gioco di Wolfenstein uscirà prima che lo studio si metta a lavorare esclusivamente su quel progetto, e questo non lo possiamo affatto escludere.