Lo Strong Museum di New York ha annunciato i nuovi giochi che sono entrati a far parte della World Video Game Hall of Fame, e la lista è composta da alcuni pezzi grossi. Tra i candidati di quest’anno, a risaltare sono stati Animal Crossing, Microsoft Flight Simulator, StarCraft e Where in the World Is Carmen Sandiego?.

Tra gli altri finalisti e candidati all’entrata nella Hall of Fame c’erano anche FarmVille, FIFA, Guitar Hero, Call of Duty, Mattel Football, Pole Position, Portal e Tron. Questi giochi, così come molti altri, possono essere nominati di nuovo il prossimo anno, pertanto se il vostro preferito non ha vinto, non preoccupatevi: c’è sempre un’altra possibilità.

La World Video Game Hall of Fame è stata aperta al Strong Museum di Rochester, New York, nel 2015 con l’obiettivo di premiare i migliori e più influenti giochi di sempre. Per entrare nella Hall of Fame, un gioco deve aver “goduto di popolarità per un periodo prolungato e aver esercitato un’influenza sull’industria dei videogiochi o sulla cultura popolare e la società in generale”.