Arrivati alla fine della serie di annunci di PlayStation Indies di oggi, Team17 ha annunciato ufficialmente Worms Rumble, il nuovo gioco del franchise di lotta tra vermi svelato da un teaser nel mese di marzo.

Questo titolo uscirà su PC, PlayStation 4 e PlayStation 5 per il momento, e non da escludere che delle versioni per Xbox One, Xbox Series X o Nintendo Switch si aggiungano alla lista nel corso delle prossime ore: per l’occasione il publisher ha pubblicato un trailer, visibile in calce.

Una delle novità di Worms Rumble è il sistema di combattimento, che a differenza di quello classico a turni sarà completamente in tempo reale. Normalmente i vermi strisciano lentamente, saltando di tanto in tanto per attraversare il paesaggio, ma con Worms Rumble le cose sono cambiate: non solo il verme si muoverà più velocemente, ma ora potrà rotolare ad alta velocità nelle arene, saltare le pareti per attraversarle velocemente e raggiungere terreni più elevati lontano dai pericoli, schivare granate e proiettili di bazooka in arrivo. Non si potrà rotolare o arrampicarsi in continuazione, poiché i vermi ora hanno una resistenza che si esaurirà mentre rotoli o salti sui muri. Solo quando si rallenterà, la barra di resistenza si ricaricherà e diventerai un bersaglio più facile per il colpo in arrivo.

Worms Rumble supporterà modalità multiplayer multipiattaforma, permettendo così a tutti di giocare… contro tutti. Le modalità di gioco in questione sono tre: Deathmatch, Last Worm Standing e Last Squad Standing. In Deathmatch 32 giocatori combattono per scoprire chi riuscirà a ottenere il maggior numero di eliminazioni prima che scada il tempo. Sarà la modalità di gioco ideale per i nuovi giocatori che vogliono acquisire familiarità con Worms Rumble, imparare a conoscere le armi e le funzionalità e affinare queste skill prima di affrontare i giocatori più esperti.

Nella modalità Last Squad Standing dieci team composti da tre giocatori combattono per diventare i campioni dell’arena. Si potrà giocare con i propri amici su altre piattaforme e combattere contro chi osa sfidarti. È stato introdotto un meccanismo di rianimazione nella modalità a squadre: se vieni sconfitto, i membri della tua squadra potranno riportarti in gioco. Come in Last Worm Standing, quando ti eliminano, sei fuori definitivamente. In Last Worm Standing e Last Squad Standing saranno presenti delle zone dove, se si starà per troppo tempo, la vita inizierà ad esaurirsi finchè non ci si sposterà.

Infine, in Worms Rumble non mancherà una vasta gamma di personalizzazione del proprio verme: si potranno aggiungere alcuni dettagli come cappelli e mascherine. Sono stati aggiunti alcuni extra, tra cui fantastiche skin per armi, costumi ed emote.

Worms Rumble uscirà nel 2020 su PC, PS4 e PS5.