Dopo le multiple richieste da parte della community, Microsoft ha confermato di star lavorando per aggiungere il supporto allo schema di controlli mouse e tastiera ad Xbox Cloud Gaming.

La notizia arriva da un video pubblicato dalla casa di Redmond e rivolto agli sviluppatori di giochi. Durante la presentazione, Morgan Brown, software engineer di Xbox, ha detto che il team di Xbox Cloud Gaming ha pensato a come ridurre la latenza ed aiutare gli sviluppatori a ottimizzare la risoluzione e la grafica per lo streaming dei loro giochi. Brown ha aggiunto che il supporto al mouse e tastiera arriverà in futuro, e che gli studi dovrebbero già iniziare ad introdurlo nei loro titoli.

Xbox Cloud Gaming non permette di giocare a versioni specifiche dei giochi, ma solo a quelle pensate per console Xbox. Questa novità, tuttavia, eliminerà la necessità di possedere un controller ed un dispositivo compatibile, anche se saranno necessari un abbonamento ad Xbox Game Pass Ultimate ed una connessione ad alta velocità. Il supporto a mouse e tastiera sarà poi più comodo per i giocatori su PC, che non dovranno collegare un controller esterno per giocare.

Microsoft non ha ancora detto quando possiamo aspettarci di giocare su Xbox Cloud Gaming con mouse e tastiera, ma questo invito agli sviluppatori lascia intuire che l’introduzione del supporto sia piuttosto vicina.