In un evento riservato ad alcuni membri della stampa specializzata, Microsoft ha voluto parlare dei suoi obiettivi per il futuro nella divisione del gaming, ovvero Xbox.

Come riportato da VGC ed Eurogamer (e ribadito dalla casa di Redmond in un post sul blog), Xbox punta a “rilasciare almeno un nuovo gioco first party in Game Pass ogni trimestre“.

“I giochi richiedono fino a quattro o cinque anni per essere realizzati, e la realtà è che non tutti i progetti che iniziamo arriveranno ad essere lanciati. Ma se si somma tutto questo, è così che siamo arrivati al nostro stato attuale, con due dozzine di studi che fanno giochi in una varietà di generi,” ha detto Matt Booty, capo di Xbox Game Studios, durante l’evento.

“In termini di lineup complessiva, vogliamo arrivare al punto di rilasciare un nuovo gioco ogni trimestre. Sappiamo che un servizio di intrattenimento fiorente ha bisogno di un flusso costante ed emozionante di nuovi contenuti. Quindi il nostro portfolio continuerà a crescere con la crescita del nostro servizio”.

“Giochi di ruolo, sparatutto, titoli di strategia, giochi di avventura e altro ancora sono stati creati dai nostri team first party per garantire che ci sia un flusso costante di contenuti esclusivi avvincenti da esplorare,” ha spiegato Microsoft.

Inoltre, la compagnia americana ha confermato che le acquisizioni continueranno: “Stiamo facendo crescere l’organizzazione dei nostri studi attraverso le acquisizioni. Utilizziamo un filtro di persone, team e idee per mantenerci disciplinati. Ci impegniamo a creare una collezione diversificata di studi che forniscano una pipeline prevedibile di giochi di alta qualità.”

Cosa ne pensate?