GamingTalker è alla ricerca di collaboratori, per saperne di più visita questa pagina!

Da diverso tempo si parla di una versione più economica di Xbox Series X denominata Xbox Series S e con nome in codice Lockhart, e nonostante Microsoft non l’abbia ancora annunciata sono stati spesso trovati dei riferimenti nei file di Windows. Ora, in un nuovo articolo VGC ha diffuso alcuni inediti dettagli su questa console.

Secondo il sito inglese, i documenti di sviluppo di Microsoft trovati si riferiscono alla “famiglia di console di Scarlett” (Scarlett è il nome in codice di Xbox Series X), e che dunque non ci sarà una sola piattaforma la prossima generazione. Questa famiglia si riferirebbe a due SKU, Lockhart e Anaconda (Anaconda era il nome in codice per una versione ancora più potente della serie di console next-gen di Microsoft che si è poi scoperto essere Xbox Series X).

Il report rivela poi che Xbox Lockhart supporterà diverse novità di Xbox Series X, tra cui lo Smart Delivery (la funzionalità che permette di acquistare un gioco su Xbox One ed effettuare gratuitamente l’upgrade alla versione per la console futura), la nuova versione della retrocompatibilità con i giochi Xbox, Xbox 360, Xbox One e molto altro ancora.

Microsoft, inoltre, si aspetta che gli sviluppatori supportino Lockhart e Xbox Series X in concomitanza, nonostante la differenza nella potenza delle due console: la casa di Redmond, dunque, vuole che ci sia una situazione simile a quella di Xbox One X e Xbox One S.

Per saperne di più su Xbox Series S ci toccherà probabilmente ancora aspettare diverso tempo, forse fino al prossimo evento di Xbox 20/20.

Fonte: VGC