Con l’embargo delle recensioni di PlayStation 5 scaduto, non possono mancare dei confronti con Xbox Series X su certi aspetti, come ad esempio il tempo di caricamento del sistema operativo da cold boot e standby. A calcolare tutto questo ci ha pensato Tom Warren, giornalista di The Verge.

Con un video pubblicato in questi minuti, Warren svela che il cold boot di entrambe le console, ovvero l’avvio che avviene quando le piattaforme sono completamente spente, è pressoché identico sia per PlayStation 5 che per Xbox Series. La console di Sony è arrivata alla dashboard in 24 secondi, mentre quella di Microsoft ci ha messo solamente un secondo in più, 25 secondi.

Per quanto riguarda lo standby, Xbox Series X è molto più veloce, siccome carica in soli quattro secondi. PlayStation 5, invece, ci mette un po’di più, solo 14 secondi. In ogni caso, questo dimostra come un disco solido riesce a cambiare in meglio il mondo delle console.

PS5 sarà disponibile dal 19 novembre mentre Xbox Series X/S arrivano il 10 novembre.