La prima Xbox è forse una delle console più difficili da emulare: per diversi motivi a livello tecnico, molto spesso i giochi hanno difetti, glitch e bug vari durante la riproduzione in un emulatore. Ma ora, uno di questi programmi, Xemu, sembra aver portato in avanti l’emulazione della piattaforma di Microsoft.

Gli sviluppatori di Xemu, infatti, hanno rilasciato nelle scorse ore la versione 0.5 del software che porta nuovi miglioramenti per l’emulazione audio e grafica. Un esempio di questi cambiamenti è visibile nel video realizzato appositamente dal team e presente in calce alla notizia.

Tra i miglioramenti inclusi nella versione 0.5 ci sono correzioni per permettere una migliore compatibilità del BIOS, miglioramenti dell’usabilità e altro ancora. Di seguito la descrizione dell’update.

“xemu v0.5 è stato rilasciato! Questo segna un’altra importante pietra miliare nel progetto. Oltre a una serie di miglioramenti grafici, correzioni per consentire una più ampia compatibilità del BIOS e miglioramenti generali dell’usabilità, è stato aggiunto il supporto audio preliminare!”

Che ne pensate?