GamingTalker è alla ricerca di collaboratori, per saperne di più visita questa pagina!

A pochissimi giorni dall’uscita, alcune persone hanno già avuto la possibilità di mettere le mani su Xenoblade Chronicles: Definitive Edition per Nintendo Switch, rivelando interessanti dettagli riguardanti il lato tecnico e le performance dell’ultimo lavoro di Monolith Soft.

Su YouTube, infatti, il canale Jansn Benchmarks ha pubblicato un video in cui parla del framerate a cui gira il titolo, sia quando la console si trova in modalità portatile e sia quando è connessa alla TV (Docked). Questa versione rimasterizzata di Xenoblade Chronicles, su Nintendo Switch, gira a 30FPS in entrambe le modalità, dunque nessun miglioramento viene fornito giocando in “Docked”.

Secondo l’utente di Twitter MasaGratoR, invece, la risoluzione della Definitive Edition è identica a quella di Xenoblade Chronicles 2, anch’esso rilasciato su Nintendo Switch. In docked la risoluzione è dinamica, e varia dai 504p ai 720p, mentre in modalità portatile varia dai 378p ai 540p. Un filtro per una migliore visione degli oggetti è stato applicato, ma sembra essere meno “aggressivo” nella DE.

Cosa ne pensate? Xenoblade Chronicles: Definitive Edition sarà disponibile dal 29 maggio su Nintendo Switch. Nei giorni scorsi alcuni sviluppatori hanno spiegato perchè è stato realizzato Future Connected, l’epilogo inedito del titolo.