Si sa, le speedrun di qualsiasi videogioco spesso regalano grandi emozioni con tutti i trucchi utilizzati per finire un livello nel minor tempo possibile, tra cui l’Esecuzione di Codice Arbitrario (ACE).

Proprio questo exploit è stato utilizzato in una recente stream su Twitch per completare in meno di tredici minuti e stabilire un nuovo record del mondo di The Legend of Zelda: Ocarina of Time per Nintendo 64.

Per chi non lo sapesse, l’esecuzione di codice arbitrario consiste nel forzare un gioco a caricare ed eseguire un file di salvataggio come se fosse vero e proprio codice. Con questo metodo è possibile scoprire varie parti di un titolo lasciate in disparte perché usate dagli sviluppatori per dei test.

Per quattro anni, il record mondiale della speedrun Any% di Ocarina of Time era di 17 minuti. Dopo la scoperta dell’ACE, però, l’utente Lozoots ha registrato quattro nuovi record, tutti sotto i 13 minuti.

Un’altra interessante scoperta arrivata utilizzando un ACE è l’esistenza nel gioco degli Arwings di Star Fox. Non si tratta di semplici modelli statici, ma di navicelle funzionanti correttamente. Come spiega l’utente di Reddit Two Tone, l’Arwing era la base del boss del Tempio di Fuoco, Volvagia: i movimenti, infatti, sono esattamente gli stessi. Gli Arwings erano inoltre usati per provare il blocco della mira sull’asse Z su un nemico da parte di Link.

Grazie alle speedrun, nuovi segreti vengono rivelati ogni giorno, e non è escluso che in Ocarina of Time possa esserci qualcosa di ancora più nascosto.

Fonte: Polygon